Su Organismi di Controllo Metodi di Coltivazione Le Date Salienti...

casa.gif (598 byte)

I Metodi di Coltivazione

WB01502_1.gif (8539 byte)

 

CHIMICO: questo sistema agricolo (agricoltura convenzionale) è ancora purtroppo il più diffuso e si avvale di fertilizzanti chimici per il nutrimento delle piante, dei diserbanti per combattere le erbe infestanti e degli insetticidi per eliminare i parassiti. I prodotti ottenuti con l'agricoltura convenzionale risultano impoveriti dall'impiego di tutte queste sostanze che determinano la diminuzione del valore biologico delle proteine, una minore quantità di oligoelementi (vitamine e sali minerali - elementi nutrizionali indispensabili) e, soprattutto,  non pochi residui tossici dannosi per la nostra salute.

 

BIODINAMICO: il sistema biodinamico bandisce qualsiasi preparato chimico: concepisce l'azienda agricola come un organismo chiuso che deve trovare al suo interno quanto è necessario al proprio funzionamento (da qui deriva l'importanza del bestiame in un'azienda biodinamica); oltre a prendere in considerazione la corrente dinamica della terra e l'aspetto cosmico - luce, calore, ritmi lunari- impiega propri preparati che favoriscono per curare il terreno e le piante senza alterarne l'equilibrio.

 

BIOLOGICO: l'agricoltura biologica non ricorre all'impiego di concimi chimici, pesticidi ed altre sostanze dannose ma utilizza tecniche e prodotti rispettosi della nostra salute e dell'ecosistema: i concimi sono organici o vegetali, i parassiti vengono combattuti con mezzi difensivi naturali ed il diserbo viene attuato meccanicamente o tramite la rotazione delle colture: si ottengono produzioni assolutamente prive di residui tossici.

 

LOTTA INTEGRATA: il sistema integrato non è un vero e proprio sistema agricolo; adopera una serie di tecniche che permettono di ridurre il numero di concimi chimici al di sotto della soglia di tolleranza: i trattamenti fitosanitari ed i pesticidi vengono integrati e in parte sostituiti con metodi biologici e non sono previsti trattamenti post-raccolta.

animali.gif (15852 byte)

Come esempio delle differenze appena citate poniamo a confronto agricoltura biologica ed agricoltura convenzionale nella coltura di pomodoro e frumento:

OPERAZIONE

CONVENZIONALE

BIOLOGICO

avvicendamenti colturali

Ampio ricorso alla monocoltura Rotazione delle colture - cereali leguminose
controllo delle infestanti Diserbanti chimici Lavorazione del terreno e rotazioni
disinfestazione e disinfezione del terreno Pesticidi di sintesi Vietato l'uso di prodotti chimici per la disinfezione del terreno
concimazione Concimi chimici Esclusivamente letame o concimi organici
trattamenti anticrittogamici Pesticidi di sintesi Non vengono effettuati
trattamenti con fitoregolatori cloruro di clorocolina o Ethephon Vietati
conservazione del grano Fumiganti ed altri antiparassitari chimici Ventilazione o refrigerazione



Commenti Sommario Ricerca

Biologica del Mediterraneo s.a.s.
Via Gian Battista Morgagni, 11 -  40122 Bologna
Tel: +39051220980
Fax: +39051220980

email3l.gif (9161 byte) BdM@biologicadelmediterraneo.it